Self help pediatrico


Vai ai contenuti

Menu principale:


Formula leucocitaria con i vetrini TESTSIMPLETS: premesse

Altri test e strumenti > Vetrini precolorati

I VETRINI PRECOLORATI TEST SIMPLETS PER LA FORMULA LEUCOCITARIA

Fino a poco tempo fa era presente in commercio un sistema chiamato UNOPETTE caratterizzato da flaconi mono uso e capillari per la raccolta di 20 microlitri di sangue capillare la cui funzione era quella di realizzare una conta dei leucociti totali (che non venivano colorati, ma evidenziati solo per la concomitante distruzione degli eritrociti), attraverso l'utilizzo di una camera contaglobuli (camera di Burker) e ovviamente di un microscopio. Tale sistema non Ŕ pi¨ nel catalogo della ditta produttrice, ma Ŕ ancora presente nel listino, andando verosimilmente in esaurimento. Attualmente Ŕ stao sostituito da un altro Kit di produzione italiana chiamato LEUCHROM che rende decisamente piu' semplice l'esecuzione di una conta leucocitaria ambulatoriale rispetto ai vecchi e ormai abbandonati sistemi alternativi (pipetta di Thoma Zeiss, colorante ecc..) Oppure Ŕ necessario ricorrere a contaglobuli automatici il cui unico difetto Ŕ nel costo decisamente alto. (Vedi il capitolo sul QBC autoread)

Attualmente Ŕ possibile, inoltre, eseguire in modo semplice e applicabile alla normale attivitÓ pediatrica quotidiana, una FORMULA LEUCOCITARIA utilizzando i vetrini precolorati TESTSIMPLETS che permettono una distinzione morfologica colorando le cellule (gli eritrociti rimangono, ma i leucociti vengono evidenziati per la colorazione di nucleo e citoplasma) avendo comunque a disposizione un microscopio. In questo modo Ŕ possibile valutare morfologicamente gli eritrociti e i leucociti valutando percentualmente la distinzione fra polinucleati (granulociti neutrofili, basofili e eosinofili) e mononucleati (linfociti, monociti, linfociti attivati) senza per˛ essere a conoscenza del numero totale dei leucociti.
Non Ŕ possibile pensare di effettuare in ambulatorio uno striscio tradizionale con l'impiego di diversi coloranti e fissanti da aggungere in tempi diversi. I vetrini precolorati invece, sono molto semplici da utilizzare e sufficientemente rapidi.
In quali condizioni potrÓ essere utile eseguire una formula leucocitaria?

Home Page | Premesse | Infettivologia | Allergologia | Altri test e strumenti | Casi clinici | Per i Genitori e Links pediatrici | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu